Quando chiedere aiuto

Ci si può rivolgere allo psicologo per diversi motivi, ma quello che li accomuna è lo scegliere di occuparsi della propria salute e agire per recuperare uno stato di benessere che è venuto a mancare.
Tipicamente le persone chiedono aiuto per problematiche relazionali con il proprio partner o in generale con i famigliari o con colleghi di lavoro, altre per una separazione in atto o ancora per l'improvviso insorgere di un disturbo psicologico (attacco di panico, ansie, paure,depressione, ecc..).
In questi momenti è necessario un confronto con un professionista e "terzo" rispetto al mondo delle relazioni della persona, in grado di osservare con obiettività quanto sta accadendo e indicare le modalità migliori per risolvere la difficoltà.

Come, quando, perche' chiedere aiuto

Perche'
può essere utile rivolgersi a uno psicologo

Come
si chiede aiuto

La richiesta di un aiuto psicologico è sempre il primo e fondamentale passo verso la risoluzione di una difficoltà